Articoli

Mini orto per bambini

Mini orto per bambini Anche i bambini possono accudire e curare un orto: la semina, l’attesa,  il raccolto. Dai fiori e dagli ortaggi impariamo e trasmettiamo ai bambini, ad odorare, osservare, ad apprezzare il nostro raccolto. La botanica amica ci insegna a riconoscere piante, arbusti, bacche, semi e fiori. Avvicinarsi ad un orto, apprezziamo l’avvvicendamento delle stagioni con le semine giuste, [...]
Continua a leggere

Notizie dall’Amiata di Eugenio Montale

Notizie dall’Amiata di Eugenio Montale Il fuoco d´artifizio del maltempo sarà murmure d´arnie a tarda sera. La stanza ha travature tarlate ed un sentore di meloni penetra dall´assito. Le fumate morbide che risalgono una valle d´elfi e di funghi fino al cono diafano della cima m´intorbidano i vetri, e ti scrivo di quì, da questo tavolo remoto, dalla cellula di [...]
Continua a leggere

Formaggi e Cultivar di olivo

Formaggi e Cultivar di olivo Ai formaggi ben si abbina l’olio extra vergine di oliva; per una maggiore comprensione sugli abbinamenti si riportano le cultivar autoctone (del territorio di appartenenza) che per le caratteristiche di fruttato, dolce, amaro si ‘sposano’ con alcuni formaggi presenti sulle nostre tavole. Robiola e Caprino: latte di capra Cultivar: Frantoio, Olivastra Territorio:  Toscana, Umbria, Liguria [...]
Continua a leggere

Rosa canina – La bacca prelibata

Rosa canina – La bacca prelibata Ricca di vitamina C la rosa canina (rosa species) viene così chiamata perché un tempo era considerata utile per la cura della rabbia, da qui il nome di canina. Nell’antica Roma si usava aggiungere i petali di rosa nelle coppe di vino, mentre nel Medioevo era considerata una pianta medicinale, con proprietà antiscorbutiche, antinfiammatorie, cicatrizzanti, [...]
Continua a leggere

Caciottina ubriaca

Caciottina ubriaca Semplice preparare una caciottina ubriaca, o al “profumo” di vino. Si riscalda il latte alla temperatura di 38°C, si aggiunge il caglio, dopo 45 minuti si rompe la cagliata in due fasi, prima tagliandola in parti grandi come una “noce”, dopo dieci minuti, si taglia sottile, a “chicco di riso”, si inserisce nella formina e [...]
Continua a leggere

L’olio anche in pasticceria

L’olio anche in pasticceria Anche nei cantucci, dolce tipico toscano, è presente l’olio… buono. I biscotti cantucci si gustano, come da tradizione tipicamente toscana, inzuppati nel vinsanto (un vino liquoroso) e chiudono magnificamente un pasto. Biscotti apprezzati non solo durante le festività, anche nella colazione di tutti i giorni; chi si diletta in cucina  può provare a farli in [...]
Continua a leggere

La cultivar del territorio seggianese

La cultivar del territorio seggianese Un olio è sempre legato a un determinato territorio, così una cultivar autoctona ne sintetizza le caratteristiche. Si “mangia” del buon olio extra vergine di oliva abbinandolo ai giusti cibi; ogni pietanza nell’accompagnarsi al condimento, compone sensazioni al palato diverse. Che l’olio si mangi con del buon pane, che si sposi alle verdure, che esalti [...]
Continua a leggere

Una casetta per gli uccellini

Una casetta per gli uccellini Durante la stagione invernale capita di vedere uccellini che volano alla ricerca di cibo, sono i passerotti che si infilano tra le fronde degli alberi anche per preparare il nido. Aiutarli nell’esecuzione di un nido è semplice, alle volte basta una tegola, della paglia, o un pezzo di corteccia ed il nido è pronto. Le [...]
Continua a leggere

Prodotti tipici toscani… non solo di grano

Prodotti tipici toscani… non solo di grano Pane e formaggio, pane e salame, pane e olio, alcuni esempi di come il pane è sempre comparso sulle nostre tavole e ben si coniuga con ogni pietanza. Ne basta una fetta con sopra un pomodoro ed è “panzanella” o con l’olio ed è “bruschetta”, in aggiunta a zuppe di fagioli, o zuppa di pesce [...]
Continua a leggere

Agricoltura sociale

Agricoltura sociale Si fa strada il concetto di agricoltura sociale come nuova forma di accoglienza nelle campagne toscane; accoglienza rurale, percorsi di valorizzazione, strade dei sapori, fattorie didattiche, attività con gli animali, inserimento nel mondo agricolo di soggetti deboli. La ruralità accessibile per persone con bisogni speciali, la campagna come occasione di ricreazione e rigenerazione di senso [...]
Continua a leggere
Pagina 3 di 41234